PROPRIETA'

Proprietà CHIMICO-FISICHE

Proprietà del legno

Il “naturale” dalle grandi potenzialità

Il legno vanta tutt’oggi un ruolo primario come materiale da costruzione: le sue applicazioni passano dalla realizzazione di pavimentazioni e rivestimenti per gli ambienti interni alla realizzazione di strutture e rivestimenti esterni.

È necessario tener conto della differenza tra i vari livelli di “struttura” del materiale e della ripercussione di queste differenze nell’impiego. Nel legno netto (privo di difetti), ad esempio, la resistenza a trazione è di circa 100 Mpa; è di circa 8000 MPa per le singole fibre di cellulosa,  mentre è di un ordine di grandezza più piccolo per il legno in dimensione strutturale. Risulta dunque in base alle caratteristiche meccaniche delle fibre di cellulosa, che solo una parte del potenziale di questo materiale può venire effettivamente usata.

 

Proprietà CHIMICO-FISICHE

Proprietà MECCANICHE